Amo Travel precedentemente noto come Amo Vietnam

5 destinazioni macabre in sud est asiatico

Hanoi Hilton (prigione di Hoa Lo), Hanoi

La prigione di Hoa Lo, costruita dai francesi nel 1896 per ospitare i rivoluzionari vietnamiti, è uno di questi paradossi – alla fine divenne una prigione per i comunisti di tenere piloti americani. “Hanoi Hilton”, come è stato sarcasticamente ribattezzato dai suoi detenuti americani, utilizza un approccio multimediale per evocare la realtà della morte.

5 destinazioni macabre in sud est asiatico La scarsa illuminazione e effigi di prigionieri incatenati sono combinati con incisioni impressionanti di detenuti sulle pareti del cortile, granuloso filmati di scene di combattimento aereo e una ghigliottina francese effettivo utilizzato per decapitare i prigionieri vietnamiti, tutto contribuirà a ricostruire onestamente la storia per i viaggiatori.

5 destinazioni macabre in sud est asiatico 2

5 destinazioni macabre in sud est asiatico 3
La ghigliottina è mostrata nel prigione

Il museo medicina legale, Bangkok

Museo medicina legale “Songkran Niyomsane” contiene la quantità di ossa e corpo umano in apprendimento di studio degli studenti di medicina o di esperti forensi. Le parti del corpo o i corpi delle vittime di omicidio, i bambini nati morti o cadaveri non reclamati da incidenti stradali sono conservati con cura in vasi di vetro.

Di fronte a vasi di vetro che tengono i piccoli feti di neonati e bambini nati morti, i locali hanno lasciato caramelle, bambole e giocattoli per placare i loro spiriti e scongiurare fantasmi.

5 destinazioni macabre in sud est asiatico 5

Il museo ha conservato molte armi del delitto ed è anche il luogo di riposo di Si Quey- omicida seriale più famoso in 1950 del secolo scorso. Secondo l’accusa, Si Quey ha ucciso e mangiato più di 30 bambini. L’iscrizione sopra la teca di vetro ricorda alla gente a comportarsi legalmente, se non lo fanno, saranno certamente punizione.

5 destinazioni macabre in sud est asiatico 4

I campi di sterminio, Cambogia

Sono i siti in Cambogia, dove più di un milione di persone sono state uccise e sepolte dal regime dei Khmer Rossi durante il suo governo ( 1975-1979 ) e dopo la fine della guerra civile cambogiana (1970 -1975). Gli omicidi di massa sono ampiamente considerati come parte di un ampio genocidio sponsorizzato dallo stato (il genocidio cambogiano).

5 destinazioni macabre in sud est asiatico 11
I crimini del Pol Pot
5 destinazioni macabre in sud est asiatico 9
I campi di sternimio con le tombe di massa

Le stime sul numero totale di decessi dovuti a politiche dei Khmer rossi, tra cui malattie e la fame, sono 1,7-2,5 milioni su una popolazione di circa 8 milioni nel 1975.

5 destinazioni macabre in sud est asiatico 6
Il letto ha utilizzzato per le vittime della tortura
5 destinazioni macabre in sud est asiatico 7
I denti delle vittime

5 destinazioni macabre in sud est asiatico 8Il museo della guerra di Penang, Cambogia

Il Museo della Guerra di Siem Reap è l’unico museo della guerra in Cambogia. Offre ai visitatori la vista unica che la Cambogia ha affrontato nel corso degli ultimi 3 decenni del 20 ° secolo. Inoltre, questo offre ai visitatori un’ottima occasione per saperne di più su ciò che è effettivamente accaduto durante ‘anni di guerra’ della Cambogia.

5 destinazioni macabre in sud est asiatico 12

Questo è un luogo dove conserva una collezione unica, potete vedere le macchine da guerra come il carro armato T-54, l’aereo jet da combattimento MiG-19, l’elicottero Mil Mi-8 e il campo artiglieria pistola 85 mm , pistola divisionale D-44. Prima loro sono stati utilizzati in Cambogia, alcuni di loro hanno anche visto l’azione durante la Seconda Guerra Mondiale. Tra la collezione ci sono anche molti tipi di mine antiuomo e rare fotografie del periodo di tempo definito in Cambogia.

Il parco commemorativo, Thailandia

È stato istituito per commemorare le vittime della peggiore catastrofe naturale nel 26 dicembre 2004.

5 destinazioni macabre in sud est asiatico 14
Due barche da pesca sono state lavato a terra

Il villaggio costiero di Ban Nam Khem fu quasi completamente distrutta dopo essere slammmed da 3 ondate successive e secondo le statistiche, è di circa 1.400 residenti turistiche e locali sono stati uccisi in questo disastro.Inoltre, questo dispone di un tunnel a forma di onda che porta targhe passati, foto, fiori e altre offerte per i morti.

5 destinazioni macabre in sud est asiatico 13

Fonte di foto : Internet

Altri ariticoli simili

Testimonianze

Avanti