Amo Travel precedentemente noto come Amo Vietnam

The Best

selling tours packages

Il periodo migliore per visitare

Clima in Vietnam:

Prima di parlare al pìu dettagliato le variazioni climatiche in Vietnam durante un anno, potremmo dire che non c’è periodo giusto o sbagliato per visitare il Vietnam.

Se preferisci  i tour culturali, puoi venire in qualsiasi momento ma il periodo migliore sarebbe aprile, maggio e ottobre o addirittura alla metà di dicembre.

Se vuoi, il Tet risulta anche una bella idea per scoprire la cultura Vietnamita. Tet è sostantivo che indica il capodanno tradizionale vietnamita( il capodanno calcolando secondo il calendario lunare o detto anche calendario cinese). Il Tet potrebbe cadere nel mese di gennaio o all’inizio di febbraio. Tuttavia, si tratta del momento l’intero paese è in movimeno e i siti turistici potrebbero essere chiusi per qualche giorno. Bisogna perciò pianificare attentamente in anticipo il vostro viaggio. Ovviamente, se scegliessi questo periodo, avrete possibilità di participare alle attività o ai tour più speciali riguardo alla cultura.

Se preferisci il mare o le spiaggie, è fortemente consigliato di evitare la stagione di moosoon nel centro del Vietnam da ottobre a dicembre.  Ma anche se dovessi saltare il centro, le altre alternative al Sud sono sempre presenti, tra cui Phu Quoc e Mui Ne.

Visto la forma geografica stretta e lunga( circa 1800 km dalla testa ai piedi), Il Vietnam ha un carateristico climatico complicato e variante da regine a regione. Quando in una regione  si trova l’umidità,  il freddo o pioggia, l’altra presenta il piacevole sole..

Situato nella zona monsone del Sud-Est asiatico, il Vietnam ha due stagioni monsoniche tipiche

Da ottobre a marzo, il monsone di nord-est colpisce soprattutto la zona del nord di Danang e porta il freddo, gli inverni umidi in tutte le aree  del nord di Nha Trang e il clima mite e secco al sud. Da aprile/maggio a ottobre, il monsone di sud-ovest spinge i suoi venti carichi di umidità accumulata nell’Oceano Indiano e nel Golfo del Siam. Esso crea un clima caldo e umido in tutto il paese, tranne ce zone montuose protette (come le zone costiere basse del centro o del delta del Fiume Rosso).

La divisione delle stagioni  del Vietnam variano da Nord a Sud

Il nord ha quattro stagioni:

Nel periodo invernale da dicembre a febbraio, il tempo fa piuttosto fresco e umido, soprattutto in montagna dove la temperatura scende spesso al di sotto di 10 ° C,  e il grigio orizzonte. Febbraio e marzo sono caratterizzate da una pioggerella eterno la quale viene chiamato dai vietnamiti chiamato” la pioggia di polvere “.

L’estate inizia in aprile/maggio con l’elevata umidità, pioggia pesante  e spesso con una foschia di calore. In giugno, luglio e agosto, la temperatura ha una grande ampiezza (da 28 a 38 ° C), possibilità di acquazzoni in tardi pomeriggio o nella notte.

Settembre, ottobre e novembre sono considerati il periodo migliore per visitare il Vietnam del Nord:  da 20 a 30 ° C, bassa umidità, cielo blu soleggiato.

Dalla fine di luglio al settembre, tifoni devastanti provenent dall’oceano potrebbero provocare frane nelle zone di montagna e distruggere strade nonché piste.

Il Centro ha invece solo  2 stagioni:

A differenza del sud e la Central Highlands, le pianure costiere del Centro non sono influenzati dal monsone estivo da aprile-maggio a settembre. Pertanto, ha di solito un buon tempo con una foschia di calore, la temperatura può salire fino a 40 ° C in luglio e agosto.

Ottobre-Dicembre è il periodo burrascoso, con forti piogge che conduce in inondazioni  significativi sulla fascia costiera (Hue, Hoi An).

Stagione secca dura da gennaio ad agosto a Nha Trang, ma è da dicembre a marzo-aprile a Dalat e il resto degli altopiani centrali.

Sud del Vietnam:

Questa zona ha un clima sub-equatoriale con due stagioni differenti. La stagione delle piogge dura da maggio a ottobre, con una foschia di calore e pesanti piogge (sotto forma di acquazzoni brevi ma torrenziali quasi ogni giorno, di solito dopo – mezzogiorno). La stagione secca va da dicembre ad aprile, con tempo soleggiato e bassa umidità (soprattutto tra febbraio e aprile), la temperatura è intorno a 27-33 ° C.

Clima in Cambogia:

Cambogia e Vietnam meridionale hanno stagionalità abbastanza simili. I mesi da giugno a ottobre si otterrebbero con la stagione delle piogge con foschia di calore, tempo variabile e piogge pesanti. Tra novembre e marzo, il tempo è buono, con una temperatura di 20-30 ° C e può salire a 35-40 ° C in aprile e maggio.

Si può viaggiare in Cambogia durante tutto l’anno. Se non ti dispiace il caldo, l’estate è difficile da percorrere, ma il paesaggio è molto più verde a causa delle piogge estive. Il problema principale è alcune strade e le piste sono inondate intorno al lago Tonle Sap e può anche distruggerli.

Clima in Laos:

Il Laos ha un clima tropicale, con la stagione delle piogge che dura da giugno a settembre (alte temperature e umidità, il tempo variabile). Questo bel paese ha una stagione secca tra ottobre e febbraio (con il bel tempo e bassa umidità, ma era piuttosto freddo negli altopiani settentrionali) e una bellissima stagione calda tra marzo e giugno.

E ‘aslo possibile Viaggio in Laos durante tutto l’anno. Tuttavia, alcune strade e sentieri soprattutto nel sud sono spesso bloccate durante la stagione delle piogge.

Altri ariticoli simili

Testimonianze

Avanti