Amo Travel precedentemente noto come Amo Vietnam

Gruppo di Francesca Barbetta

  • Travel Date: 18/02/2016
  • Stile del viaggio: Viaggio Classico e Vita Locale

Siamo tornate da 2 settimane da un meraviglioso viaggio itinerante in Vietnam organizzato alla perfezione da AMO TRAVEL. Siamo state seguite nella preparazione dell’itinerario, nella prenotazione dei voli interni e nella scelta degli alloggi dalla gentilissima e disponibile Trang che scrive e parla un perfetto italiano (abbiamo avuto anche il piacere di conoscerla personalmente ad Hanoi).

Trang ci ha dato ottimi consigli ed ha organizzato tutto al meglio dimostrando di essere molto competente, inoltre è stata per tutta la durata del viaggio in contatto con noi fornendoci una sim vietnamita.

I servizi offerti dall’agenzia sono stati molto professionali e puntuali, le guide e gli autisti che ci hanno accompagnate sono state molto premurose e si sono rivelate molto competenti e preparate.
Possiamo dire che è stato tutto perfetto ad un rapporto qualità prezzo insuperabile. Amo Travel continuate così ed il successo è assicurato.

Gruppo di : sig.ra Francesca Barbetta
 
Data di viaggio : 18/2/2016 – 28/2/2016
 
 
ITINERARIO IN DETTALGIO 

Giorno 1: Arrivo a Saigon

Arrivo all’aeroporto internazionale di Tan Son Nhat sarete accolti dall’autista dell’AmoVietnam Travel. Trasferimento in hotel. Check-in e tempo libero.

Giorno 2: Saigon – Delta di Mekong: Cai Be – Vinh Long – Saigon (B/L/-)

07.30 Trasferimento in macchina privata lungo il panoramic percorso tra la campagna e le immense risaie in direzione di Vinh Long (140km). Il programma comincia con la visita al colorato mercato gallegiante di Cai Be e presso le botteghe locali dove si puo’ osservare come vengono fatte la pasta di riso, le caramelle di cocco e i popcorn e pop riso. Di particolare interesse è la visita ai villaggi dove la vita quotidiana, oggi come nel passato, co accoglie con tutta la sua tradizione e la sua sapienza nel preparare e confezionare prodotti artigianali : gli involtini di primavera, la salsa di pesce e la salsa di soya, il sale da cucina e le foglie di cocco per i cottage.

Il pranzo sara’ servito all’ombra di frutti sull’isola An Binh, gustando il famoso piatto Fried Mekong Elephant Ear Fish. Dopo pranzo, una barca a remi ci portera’ all’interno della campagna attraverso i piu’ piccoli canali per aprrezzare momenti di pace. E’ interessante vedere le case tradizionali fatte con il legno e le foglie delle palme e alcune dell attivita’ dei contadini locali, come catturano i pesci o raccolgono i frutti in modo ancestrale. Sosta al Nursery Garden dove imparare come raccogliere i frutti di miglior qualita’ seguiti dai consigli di Mr.Tiger e suo figlio che hanno avuto molto successo nell’agricoltura in Vietnam. Si gusteranno alcuni tipi di frutti del suo giardino e del vino fatto in casa, ascoltando una musica tradizionale. Con la barca si prosegue per un altro villaggio gallegiante dove si assistera’ alla cattura dei pesci sotto le case. Incontro con il macchina privata a Vinh Long. Rientro a Saigon. 

Ho Chi Minh city ( o Saigon) è la città più grande in Vietnam. Trafficato e vivace sono due parole più adatte per descriverla
Ho Chi Minh city ( o Saigon) è la città più grande in Vietnam. Trafficato e vivace sono due parole più adatte per descriverla

Giorno 3: Tunnel di Cu Chi – Visita di Saigon – volo per Danang – Hoi An (B/L/-)

Dopo la colazione all’albergo,  alle 08:00AM la  guida  e  l’autista  vi  verranno  a  prendere  al  vostro  albergo. Inizierete la giornata con una visita al Tunnel Cu Chi, si trova circa 70km a nord-ovest della città di Sai Gon. L’incredibile rete di tunnel sottoterranea di Cu Chi si es tende per più di 250 km e divento’ leggendaria durante la guerra americana. L’intera architettura dei tunnel è stata costruita dotandola di aree abitabili, magazzini per coservare i cibi, fabbrica per le armi, centro di comando e dormitori. Durante l’escursione si visita un’ampia sezione di tunnel per provare l’emozione della vita sotterranea. Cu Chi è un buon esempio dello spirito e della fortezza, della diterminazione del popolo vietnamita per la pace.

Nel pomeriggio visiterete Museo della Guerra; il  Palazzo della Riunificazione, un edificio che simboleggia il governo del Vietnam del Sud e ci riporta al 1975 quando i carri armati comunisti  entrarono Saigon,  la Cattedrale di Notre Dame, l’ Ufficio Postale Centrale, il mercato di Ben Thanh dove si vende veramente di tutto.

In seguito l’autista vi porterà all’aeroporto a prendere il volo per Danang.

A Danang vi attenderà il nostro autista accompagnandovi in hotel. 

Cu Chi_1000px_ (2)

Giorno 4: Hoi An – Santuario di My Son – Hoi An (B/L/-)

Colazione in hotel. 08:00AM Partenza in tempo giusto per la direzione di My Xuyen distretto, si trova My Son a 55 km in sud-ovest di Hoi An. C’è bella spettacolo della danza e della musica del popolo di Champa e  alle 9h30 e alle 11h00 (chiuso nel lunedì, Tet e occasione speciale). 

Centro reglioso tra il IV e il XIII secolo, parte del Patrimonio dell’umanità fu scoperto da archeologi francesi negli ulitimi anni dell”Ottocento: ancora oggi visi trovano tracce di 72 templi, di cui soltano una ventina in buono stato. I monumenti sono divisi in dieci settori, i più importanti dei quali sono quelli B, C e D, il settore A fu quasi interamente distrutto dai bombardamenti durante la guerra del Vietnam ma le rovine mostrano tuttora la raffinata cultura di ascendenza indiana. Possiamo trovare tale monumenti come Angkor Wat in Cambogia, Prambanan in Indonesia.

La pianificazione del pomeriggio spetta a voi, ma come di consueto vi daremo alcuni suggerimenti sulle varie attrattive e possibilità. Una delle cose che raccomandiamo è di utlizzare la bicicletta per i vostri spostamenti perché Hoi An vi sembrerà un deserto se comparata con le strade trafficate delle altre città in Vietnam!

Che cosa vi raccomanda Amo Vietnam?

Date un’ occhiata al negozio Ngoc Anh (58 Nguyen Thai Hoc), situato nella città antica vende oggetti di antiquariato. 

Per quanto riguarda gli abiti fatti su misura troverete di seguito l’indirizzo di due negozi che vi consigliamo caldamente di visitare:

Yaly Couture : en 47 Nguyen Thai Hoc Street

Thang Loi Fashion: en 92 Phan Chu Trinh Street

Se volete provare un classico panino vietnamita, uno dei migliori posti in Hoi An è il Banh Mi Phuong, vicino al mercato: Street Hoang Dieu.

Per farsi due risate in compagnia raccomandiamo il coffee des Amis e il Bup Restaurant Café 96.

Pernottamento in hotel di Hoi An

Hoi An at Night-4

Giorno 5: Hoi An – Tour in bici per il villaggio di Tra Que – Danang – Hue (B/L/-)

Prima colazione in Hotel.

08:00AM  la guida vi accompagnanno al villaggio di Tra Que (5km) per la scoperta della vita rurale che vi si svolge. Arrivati a una casa famigliare in Tra Que avremo la possibilita’ di rinfrescarci prima di cominciare la lezione. Lavoriamo insieme al nostro Family Chef per imparare i migliori e tradizionali metodi di cucina vietnamita. Si preparano dei piatti famosi che poi costrituiranno il pasto comune. Un massaggio ai piedi prima di lasciare Tra Que.

Partenza di direzione di DanangVisita il villagio scultura sotto montagna di Marmo ed il Museo Champa. Continuerete per Hue, lungo tragitto potrete ammirare la bellezza dei paesaggi e del Passo di Nuvole dove il cielo, la montagna e il mare si uniscono.  Arrivo ad Hue. Alloggio in hotel.

Pernottamento in hotel di Hue. 

Giorno 6: Hue – Laguna di Tam Giang – Visita di Hue – volo per Hanoi (B/-/-)

08.00. Al mattino, arrivo alla laguna di Tam Giang – un’altro mondo dei pescatori. Farete una gita in barca lungo la laguna per visitare d’acquacoltura locale, observando come si cattura dei pesci. Avrete l’opportunità di vedere la vità locale dei pescatori in questa area. Pranzo in una casa degli abitanti.

Nel pomeriggio visiterete della parte storica della città. La prima tappa è la cittadella la cui costruzione fu iniziata nel 1804 sotto gli ordini del primo imperatore Gia Long. La località fu scelta in funzione di parametri geomantici e fu ispirata dalle fortificazioni di Vauban ed è composta da tre parti distinte. La città capitale (Kinh Thanh), la città imperiale (Hoang Thanh) e la città proibita (Cam Thanh). La cittadella fu parzialmente distrutta soprattutto nel 1968 durante la guerra del Vietnam. Oggi numerose donazioni contribuiscono a restaurare e a fare rivivere questo patrimonio inestimabile. La giornata prosegue con la visita alla tomba di Tu Duc che possiede una bella ara sacrificale e il ritratto del re. Terminerete la giornata con una passeggiata nell’animato mercato di Dong Ba dove si possono trovare i più bei cappelli conici e una vasta scelta di prodotti locali.

Alle 18:55PM l’autista vi prenderà in hotel per accompagnarvi all’aeroporto. Volo per Hanoi.

VN1544  Hue 20:55  Hanoi 22:05

Una volta arrivati sarete accolti dal nostro autista. Trasferimento in hotel ad Hanoi.

Pernottamento in hotel di Hanoi.

Giorno 7: Visita della capitale d’Hanoi (B/-/-)

Colazione all’albergo. La giornata comincia con una visita al Mausoleo di Ho Chi Minh (esteriore solo, chiuso nel lunedi`), il Palazzo Presidenziale, La casa su palafitte del Zio Ho Chi Minh e della Pagoda dal pilastro unico che costruita in legno nel 1049, poggia appunto su un unico pilastro, a rappresentazione della purezza del fiore di loto. Continuerete per il Lago dell’Ovest, il lago naturale piu` grande di circa 4 km2 , la Pagoda di Tran Quoc. Terminerete la mattina al Tempio della Letteratura, antica università costruita nel 1070 in onore di Confucio.

Nel pomeriggio visiterete il Museo di Etnologia dove si focalizza sui 54 gruppi etnici ufficialmente riconosciuti nel paese. l meraviglioso Museo di Etnologia del Vietnam è considerato uno tra i piu belli musei dell’intero paese. Allestito all’interno di un edificio moderno, ospita una splendida collezione di oggetti d’arte e di artigianato delle minoranze etniche, oltre che a utensili di vita quotidiana provenienti da ogni parte della nazione. All’esterno potete accedere a diverse abitazioni tradizionali: tra cui una palafitta Tay, una solenne costruzione Bahnar e una casa Dzao. Da non perdere la tomba Giarai con il tetto in paglia e le statue lignee in pose ardite.

Continuerete per il lago della Spada restituita, circondato da alberi secolari e meta di jogging per i più giovani e Tai Chi per gli anziani. Dopo due passi lungo lago dalla parco di Ly Thai To dove c’e` la statua del fondatore dell citta` nel 1010 si continua la visita il Tempio di Ngoc Son (montangna di Jada). Attenderete una passegiata in “cyclo” – un tipo di bicicletta (con  l’autista) lungo il vecchio quartiere, ogni via di questo quartiere del passato millenario porta il nome dei prodotti che vi traviamo, dalle spezie colorate, alle scarpe, ma anche ai falsi biglietti (Hang Ma) destinati alle offerte. Rientro in hotel.

Pernottamento in hotel di Hanoi. 

Il lago di Hoan Kiem ad Hanoi
Il lago di Hoan Kiem ad Hanoi

Giorno 8: Hanoi – Ninh Binh: Templi di Hoa Lu – Grotte di Tam Coc – Hanoi (B/L/-)

Alle 08:00AM accoglienza dalla guida e dall’autista. Partenza per Ninh Binh attraverso la vegetazione lussureggiante del fiume Rosso. Percorso in direzione di Hoa Lu attraverso villaggi rurali, rocce calcaree e risaie che colpiscono l’immaginazione (2,5 ore di percorso). Visita di Hoa lu, vecchia capitale del Vietnam per 41 anni sotto le dinastie Dinh e Le. Di questo periodo, esistono ancora due bei santuari, dedicati ai Re Le e Dinh, i primi unificatori del paese. Oltre che per questi santuari, la regione vale una deviazione per le sue colline  ondulate ed i suoi paesaggi rocciosi molto pittoreschi. Pranzo in ristorante locale.

Alle circa 12.00am trasferimento a Tam Coc. Tempo per pranzo in un ristorante locale. Poi il pomeriggio, si continua con la visita Tam Coc. Passeggiata in barca tradizionale sul fiume che lambisce le colline carsiche e le risaie. Questo posto, la cui bellezza per alcuni supera quella della baia di Halong,  e’ detto ” Halong terrestre” ,  dove solo il canto degli uccelli viene a disturbare questa scena di “un altro mondo”.

Rientro in hotel.

Pernottamento in hotel di Hanoi. 

Giorno 09:  Hanoi – Baia di Halong (B/L/D) 

Fra le 07:45 e 08:15AM: Il shuttle bus vi prenderà al vostro albergo. Partenza in direzione di Halong.

Lungo la strada, ammirate i paesaggi tipici del Delta del Fiume Rosso le risaie, i contadini che lavorano nei campi con i loro buffalli, le moto che trasportano maiali o anatre verso i mercati…….

Arrivo al porto internazionale di Hon Gai, imbarco e sistemazione su una barca per una crociera sulla baia.

A 164 km dalla capitale Ha Noi e non lontano dal confine con la Cina, sorge un luogo di bellezza incantata e sublime, di tale bellezza da essere non solo patrimonio dell’umanità UNESCO dal 1994, ma anche, dall’11 Novembre 2011 “seconda meraviglia della natura del mondo”. Nella lingua vietnamita il termine “Hạ Long” significa inoltre “dove il drago scende in mare”.  Essa fa parte della provincia di Quang Ninh e comprende circa 3000 isolette calcaree con numerose grotte carsiche.

Dopo il pranzo servito a bordo, continuerete per Grotta di Sorpresa – quella più bella delle baia di Halong. Tempo per fare il kayak intorno alla grotta. Trasferimento alla Drum Cave, passando tanti isoletti a diverse forme. Tempo libero da rilassarvi a bordo, scattando le foto al tramonto mentre godetevi i frutti e tè. Cena è prevista a bordo

Pernottamento a bordo della stessa giunca in una cabina privata (con aria condizionata  e doccia).

Pernottamento a bordo.

La baia di Halong
La baia di Halong

Giorno 10: Ha Long Bay – Hanoi (B/L/-)

Colazione a bordo. Continuerete a scoprire il villaggio dei pescatori di Vung Vieng, incontrando della gente locale, visitando delle scuole e dei villaggi galleggianti. Brunch a bordo. Sbarco e ritorno al porto di Hon Gai.

Sulla strada di rientro vi attenderete ad un breve corso di cottura mentre passando diversi isoletti e isole della baia di Bai Tu Long.

Sbarco alle 12:00PM e ritorno ad Hanoi. Arrivate ad Hanoi alle 17:00PM circa.

Pernottamento in hotel di Hanoi.

Giorno 11: Hanoi partenza (B/-/-)

Colazione in hotel. Oggi è la vostra ultima giornata ad Hanoi. Avrete tempo libero da riposarvi, da fare lo shopping… fino all’orario stabilito sarete accompagnati all’aeroporto a prendere il volo internazionale verso vostra casa.

 

Vuole consultare l'esperienza del viaggio dal Gruppo di Francesca Barbetta?

Altri ariticoli simili

Testimonianze

Avanti